Il gioco d’azzardo lecito è complesso da capire

Il primo progetto che Libera Università Internazionale degli Studi Sociali in collaborazione con Confindustria Sistema Gioco Italia ha appena concluso ha un titolo significativo: “Gioco lecito”. Il progetto consentirà ai migliori studenti di alcuni tra i più importanti licei del Lazio di “entrare nell’ambiente del gioco d’azzardo” e conoscerlo già durante il percorso scolastico. A trenta studenti dell’ultimo anno di liceo è stata offerta la possibilità di confrontarsi con esperti del settore del gioco e di conseguire, al termine di questo singolare percorso, già i primi 4 Crediti Formativi Universitari per avviare il proprio percorso accademico. Obiettivo di Luiss e Confindustria Sistema Gioco Italia è quello di sensibilizzare gli studenti dell’ultimo anno di liceo su un tema complesso come quello dei giochi e nello stesso tempo fornire loro gli strumenti più idonei per capire l’ambiente universitario, aiutarli nelle scelte e far capire dove ambizione e talento si incontrano fornendo gli strumenti per pensare in modo critico ed innovativo.

I ragazzi con questo progetto si sono resi conto della complessità del mondo del gioco e di quante sfaccettature esso si componga sottolineando che erano abituati a vivere “questo mondo” da esterni ed a non comprenderne la complessità e sopratutto le conseguenze. Attraverso lezioni di economia, marketing, diritto, comunicazione e sociologia, tenuti dai docenti Luiss, gli allievi hanno avuto la possibilità di approfondire una tematica molto controversa e di stretta attualità come quella del gioco d’azzardo lecito. Una sperimentazione unica in termini di orientamento universitario reso possibile dalla collaborazione tra Luiss e Confindustria Sistema Gioco Italia.

Il dialogo tra il gioco d’azzardo e lo stato italiano

Possiamo forse dire che il Direttore delle Relazioni Istituzionali di Sisal, importante concessionario nel settore del gioco d’azzardo lecito, ha aperto un “filone” dialettico con la Regione Lombardia che speriamo possa anche essere antesignano di altri rapporti tra altri Concessionari del gioco e le Autorità per finalmente creare un “rapporto” che possa aiutare “tutti” a risolvere alcuni problemi relativi alla tutela dei minori ed alla ludopatia: questi sono argomenti difficili, delicati e da affrontare con immediatezza e fermezza e sopratutto nell’interesse di tutti, cittadini ed operatori. Tra un anno verranno messe in circolazione -almeno il settore del gioco lo sta attendendo ed è anche in attesa della relativa regolamentazione- le new slot machine, apparecchiature di nuova generazione, che conterranno un lettore magnetico che avrà lo scopo di “leggere i codici a barre” -esistenti nella tessera sanitaria- e quindi le schede magnetiche per risalire all’età dei giocatori: a tutela ovviamente dei minori che sono la “parte debole” e persone sensibili e sono assolutamente da tutelare.

I lettori magnetici inseriti nelle new slot, però, contrariamente a voci circolate recentemente, non “leggeranno” le carte di credito: sono attualmente in corso di definizione a cura dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli specifiche regole tecniche relative agli apparecchi di nuova generazione che dovrebbero contenere appunto un lettore automatico per leggere i codici a barre -e quindi per identificare la maggiore età del giocatore- ma non potranno consentire la lettura delle carte di credito oltre tutto non prevista nelle regole tecniche previste nel Decreto.

Adesso su internet puoi trovare anche casino online yes

Nel variegato mondo dei casinò online vi sono tante piattaforme: tante nascono, crescono ed inevitabilmente… muoiono perchè la loro serietà e professionalità è carente e quindi il giocatore, dopo poco, si rende conto di tutto questo e cambia “rotta”. Qui su CasinòYes l’utente può trovare un “mare magnum” in cui navigare, scegliere, provare e divertirsi in assoluta tranquillità e legalità che viene proposta con la licenza AAMS che protegge giochi, piattaforma e giocatori.

Sembrerebbe inutile sottolineare che CasinòYes usufruisce dell’esperienza Novomatic, leader assoluto e planetario nel settore dei giochi, e quindi le slot machine da scegliere e “far rullare” e tutti gli altri giochi da casinò sono assolutamente all’altezza di questa azienda e pronti per dare gioia, divertimento e vincite ai giocatori che avranno l’arguzia di scegliere questa ormai nota piattaforma.

Quando si entra in una nuova piattaforma online automaticamente si cerca il bonus da poter sfruttare e si effettua un primo deposito per provare a conoscere i giochi che vengono rappresentati: su CasinòYes no! Qui basta registrarsi, senza effettuare il deposito, e ci si troverà con un bonus di 10 euro per provare a curiosare tra i giochi… e trovare quello che più ci si addice. Gli altri bonus sono da scoprire.

La novità ed i servizi all’avanguardia di CasinòYes sono…. un avviso ai naviganti. La piattaforma offre novità assolute e particolari che attirano l’attenzione del giocatore e lo distolgono da qualsiasi altra scelta. lo prendono per mano, sempre, e lo accompagnano nel suo percorso di gioco e nel divertimento.

La storia di alcuni giocatori d’azzardo online

I due giocatori ogni due mesi dovrebbero giocare almeno ottomila mani per non invalidare il loro accordo ed attivare le sanzioni che dovranno essere immediatamente versate all’altro giocatore: questi sono gli accordi tra Tom Dwan e Daniel Cates resi noti appunto da Cates  e che sono attivi dallo scorso primo settembre. Da quel periodo, però, i due si sono incrociati con solo 1500 mani ed è veramente poco ed è dovuto alla scarsa disponibilità di Tom Dwan: se entro la fine di ottobre i due “contendenti” non toccheranno almeno le 4.000 mani giocate Tom dovrà versare al suo avversario 40mila dollari, se invece supereranno questa soglia ma non raggiungeranno le mani previste -ottomila- la penale si dimezza a 20mila dollari.
Certo che per Tom Dwan è un bel problema! Comincerà a rendersi disponibile a giocare oppure pagherà per non farlo? Mahhh, trattandosi di Dwan non si può certamente prevedere il futuro: oltre tutto in caso di recidiva la cifra da pagare crescerà di 10mila dollari ogni volta. Cifre pesanti che “viaggiano” quindi e Daniel Cates che è assolutamente certo di poter vincere molto danaro a Tom Dwan sa che lo stesso non si può sottrarre a questo accordo che diventa sempre più gravoso con il passare del tempo. L’ultimo incontro tra i due è dello scorso 1 ottobre, poi il vuoto: forse Tom Dwan dovrebbe mettere “mano al cellulare” e rendersi disponibile se non ha intenzione di “svenarsi” con le penali ed essere richiamato all’ordine.

Feverbet casino online: Ecco la recensione completa

Feverbet casino è un casinò legale, coperto dalla licenza AAMS ed assolutamente rispettoso della legge italiana e delle sue svariate normative che sono complicate da seguire ma che danno al giocatore la sensazione di trovarsi su di una piattaforma divertente ed elettrizzante ma sopratutto seria e tranquilla.

Tra slot machine, la più “trascinatrice è indubbiamente Gonzo’s Quest senza dimenticare Jack and the Bealstalk e dei video poker Aces & Faces e Deuces Wild. Tutti giochi intuitivi ed intelligenti che scateneranno la vostra astuzia e la vostra strategia per entrare in competizione. In più Feverbet casino offre i giochi da tavolo tradizionali blackjack e baccarat senza dimenticare la roulette.

Inutile sottolineare che i bonus sono l’incentivo maggiore per i giocatori, sia “nuovi” che già esperti: Feverbet mette a disposizione varie soluzioni e promozioni, ma sopratutto un bonus di 600 euro che è lì per essere “preso”, basta seguire le dettagliate istruzioni.

Entrare in un casinò online deve dare la sensazione di essere in un “vero casinò” ed è questa la sensazione che si trarrà “entrando” in Feverber casino. L’eleganza, la varietà di scelta, la tranquillità “si respira” e sopratutto si ha la consapevolezza che la licenza AAMS che copre questa piattaforma farà giocare tutti con serenità e farà trascorrere il tempo libero con divertimento e sicurezza, cosa che non in tutti i casinò online esiste.

Le slot machine dei migliori casino online legali

Le Slot machine sono i giochi del momento, quelli che hanno consacrato il successo dei casinò legali nel nostro paese. Infatti, da quando sono stati introdotti, il volume di affari complessivo registratosi soprattutto nel corso del primo trimestre di quest’anno hanno denotare un incremento del 30% rispetto ai risultati ottenuti sempre nello stesso periodo dell’anno scorso.
Le Slot online, sempre più sofisticate, sono state rese appetibili proponendole in versioni e modalità che possono accontentare proprio tutti. Inoltre, chi vuol provare a vincere tanti premi in denaro, può anche sfruttare diverse promozioni collegate proprio con tale categoria di giochi.

È proprio così, le Slot machine sono le macchinette più ricercate dagli appassionati del gambling online e non. Questo perché esse, grazie al loro svolgimento immediato, sono in grado di erogare delle vincite in modo immediato per via del loro gioco che si svolge in modo piuttosto veloce.

Dal punto di vista strutturale, bisogna dire che le Slot online, al momento disponibili sul mercato del gioco a distanza Aams, sono molto sofisticate. Esse, infatti, presentano per buona parte 5 rulli, un numero di linee di pagamento su cui piazzare le puntate che può arrivare fino a 2043 modi per realizzare delle combinazioni vincenti. Inoltre, sono tanti i simboli che si possono usare per conseguire tante combinazioni che assegnano dei premi in denaro, come i simboli Jolly, Scatter, i Giri gratis, i giochi bonus.
Inoltre, in molte Slot online, man mano che gli utenti incrementano il loro volume di scommessa, aumenta anche il valore del Jackpot progressivo che acquisisce delle dimensioni molto importanti nel tempo.

Le vincite vengono ridistribuite in modo regolare grazie alla presenza di una percentuale di vincita che come minimo si attesta al 90%. Se gli utenti, in un primo momento, non se la sentono di mettere in gioco soldi veri, possono accedere alla modalità di gioco per puro divertimento, grazie alla quale poter impiegare soldi finti per divertirsi senza rischiare nulla.

Da qualche tempo, diversi casinò online con licenza Aams si stanno attrezzando sempre più per allestire una sezione da dedicare al gioco in versione mobile. In quest’ultima, a poco a poco, stanno facendo la loro comparsa tanti titoli di Slot online nuovi che possono essere praticati quando si è fuori direttamente dal proprio dispositivo mobile, come Smartphone, Blackberry, iPad, tablet e cellulari Android, ioS e tanto altro.
Le proprietà grafiche di ogni titolo sono ottime. Gli effetti sonori abbastanza coinvolgenti.
I temi, come al solito, sono tratti dal mondo della fantasia e sono in grado di garantire tanto divertimento e ottime possibilità di vincita, in quanto i payout rimangono sempre molto elevati raggiungendo percentuali uguali a quelle dei casinò tradizionali. Inoltre, ogni titolo può essere giocato sia con soldi veri sia con soldi finti. Anche nel caso delle Slot per il casinò mobile vi sono dei bonus da non perdere che consentono di giocare con soldi propri, in quanto la stragrande maggioranza delle risorse viene regalata dal casinò online.

I tornei di gioco d’azzardo legali online

La Corte di Cassazione ha riconosciuto legale il settore dei tornei di texas hold’em live freezeout senza distinzioni di sorta dando regole precise e sopratutto togliendo quella “cortina di dubbio” che contornava questi tornei e li faceva entrare nel gioco d’azzardo: in pochi mesi è arrivata questa ulteriore decisione che ha legalizzato alcuni circoli di poker e quindi i giocatori saranno in ambienti più congegnali alla loro professionalità e sopratutto giocheranno in maniera più serena e sicura.

Le disposizioni della Cassazione detta regole e canoni che dovranno essere seguiti e non più ignorati e chi si adeguerà non avrà assolutamente problemi, ma chi non lo farà potrà incorrere in eventuali condanne penali. Rimangono fuori dalla “legalità” coloro che propongono cash game o tornei con più rebuys rimanendo quindi a rischio pene e condanne.

Ci voleva una sorta di legittimazione anche se il pubblico è sempre “ostico” nei confronti del settore gioco d’azzardo poiché troppe notizie negative sono apparse e vi sono state conseguenze anche tragiche che hanno colpito profondamente il “sociale”. Ecco questa forma quindi di demonizzazione in generale non vediamo abbia ragione di esistere in quanto ognuno di noi è “padrone della propria vita” e secondo il nostro parere devono essere invece affrontate più seriamente le azioni di prevenzione e di conoscenza.

Vero è che si deve accogliere questa legittimazione della Cassazione come un grande passo verso la legalizzazione del gioco d’azzardo presso i circoli e così si eviterà l’allargarsi di illegalità e formazione di strutture parallele alla legalità che non possono certo che creare un’alternativa che a noi non piace affatto: l’illegalità porta delinquenza, riciclo di danaro, sfruttamento tutte cose che nulla hanno a che vedere con un “gioco”.

Le autorità dovrebbero prendere atto di questi significativi precedenti e – dopo quattro anni – pubblicare il regolamento, già previsto da una legge ordinaria approvata dal Parlamento italiano. Nel caso contrario, prenderà sempre più corpo una rete parallela, legittimata dalla giurisprudenza.

Il gioco d’azzardo online e le avvertenze per i cittadini

Il proliferare del gioco d’azzardo, i suoi guadagni, la sua “accettazione” da parte dei cittadini e l’incremento ad oltranza degli apparecchi di intrattenimento sono argomentazioni che le Autorità dello Stato ed i concessionari di settore  devono tenere presente e debbono prendere delle iniziative all’unisono in modo che politica, pubblica amministrazione e mercato siano un’unica voce che porti a conoscenza dei giocatori di ciò che incontrano affacciandosi al mondo del gioco d’azzardo. La collaborazione tra Stato ed operatori in questo settore deve essere evidente, sostanziale e portata a tutela dei giocatori che devono rendersi ben conto di ciò che è legale -e quindi può essere seguito- e ciò che non lo è -e quindi allontanato- per non incorrere in spiacevoli inconvenienti.
Il ruolo delle associazioni degli operatori del settore è importantissimo e deve portare a conoscenza dei cittadini-giocatori la diversità di divertirsi nella legalità che comporta mero divertimento e tranquillità ed il “non incorrere” in pericolosi “incontri”. Va tenuto presente e sotto controllo il numero degli apparecchi da divertimento ed il luogo dove vanno installati, va controllata la pubblicità in tutte le sue sfaccettature, la normativa che regola un quadro stabile ed efficiente e sopratutto a tutela del giocatore-cittadino bisognerebbe organizzare dei corsi di formazione e sensibilizzazione per i gestori degli apparecchi da intrattenimento: tutte queste cose e questi interventi “devono essere curati” dallo Stato e dagli operatori del settore ai quali pensiamo stanno a cuore certamente gli introiti ma prima ed innanzitutto deve stare a cuore la salute e l’integrità mentale degli utenti.